Premiati i vincitori delle Olimpiadi dello Sport 2020

Martedì 30 giugno, presso la nostra sede di Carpi,si è tenuta la cerimonia di premiazione dei sette vincitori dell’edizione 2020 delle “Olimpiadi dello Sport” cui hanno partecipato, oltre agli atleti classe 2006/2007, anche i dirigenti delle società sportive. Il 2 giugno scorso i quasi 180 atleti in gara, da 24 società sportive, si erano sfidati e messi alla prova con un test online che prevedeva 50 domande riguardanti: regole, storia, protagonisti e curiosità delle diverse discipline sportive olimpiche.
Ognuno dei vincitori si è aggiudicato una borsa di studio del valore di €250, mentre identico assegno è stato riconosciuto anche alle società sportive di appartenenza.

Ha vinto la competizione Federico Giglioli (punteggio: 48/50) – Virtus Correggio, Federico Pettenati, (47/50) – ASD Rugby Carpi, Leonardo Finetto (47/50) – ASD Porto 2005, Samuele Mammi (47/50) – Tennis Carpi, Francesco Turrini (47/50) – ASD Porto 2005, Federico Corradini (46/50) – ASD Porto 2005 e Stefano Tedeschini (46/50) della Pol. Campogalliano Basket. La società Porto 2005 di Mantova ha vinto la classifica destinata alle società grazie al piazzamento di tre propri atleti tra i vincitori.

Di seguito le parole del nostro presidente Giuseppe Calabria. “L’obiettivo dell’iniziativa è sottolineare il profondo legame che esiste tra lo sport e la scuola e, più in generale, tra l’impegno richiesto sul campo di gioco e quello necessario sui banchi di scuola. Lo sport e la scuola costituiscono due dimensioni irrinunciabili della formazione e della crescita personale poiché contribuiscono a formare l’individuo in modo completo e complementare. (…) con questa iniziativa, noi dell’Istituto Fermi vogliamo sottolineare la profonda unione e sinergia che esiste tra lo sport e lo studio”.